Quali sono i canali attraverso i quali accedere a bandi, incentivi ed agevolazioni?

Giu 21, 2022

Sempre più di frequente gli imprenditori o aspiranti tali riscontrano delle oggettive difficoltà nel reperire le informazioni relative alla sussistenza di fondi o agevolazioni interessanti per la loro impresa.

Se per conoscere informazioni sui Fondi Diretti bisogna collegarsi direttamente sul portale della Direzione Generale della Commissione Europea, discorso diverso deve essere affrontato per i Fondi Indiretti.

Quest’ultimi possono essere gestiti sia dall’Autorità centrale, si pensi il Governo Centrale, sia dalle Regioni o dalle Amministrazioni locali o di varia natura (si pensi alle CCIAA).

Comprenderai che non è facile addentrarsi nel mondo dei finanziamenti per chi non è avvezzo: ancor più complicato risulta, poi, reperire i siti dai quali attingere le informazioni di cui si necessita.

Tranquillo/a, abbonandoti al servizio Dottor Business non avrai di questi problemi, ma ove fossi ancora scettico/a, leggi attentamente questo contenuto, così da supportarti per quel che è possibile nella tua ricerca!

Per i finanziamenti diretti, come ti ho anticipato, basterà collegarti sul portale dalla Direzione Generale della CE: il portale è in inglese e di conseguenza anche i progetti da realizzare per l’ottenimento dei contributi saranno più complessi rispetto a quelli ascritti ai Fondi Indiretti. Per questi ultimi si potrà consultare canali quali: INVITALIA, MISE, Ente Nazionale Microcredito, SACE SIMEST, Bollettini regionali, CCIAA e tanti altri ancora.

INVITALIA, DI COSA SI OCCUPA

Invitalia è l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo, di Proprietà del Ministero dell’Economia: dà impulso alla crescita economica del Paese, in quanto punta sui settori strategici per lo sviluppo e l’occupazione.

È costantemente impegnata nel rilancio delle aree di crisi ed ha sede operativa nel Mezzogiorno: gestisce tutti gli incentivi nazionali che favoriscono sia la nascita di nuove imprese che le Startup innovative, finanzia i progetti grandi e piccoli rivolgendosi agli imprenditori con concreti piani di sviluppo.

Inoltre, offre servizi alla Pubblica Amministrazione per accelerare la spesa dei fondi comunitari e nazionali e per la valorizzazione dei beni culturali.

I finanziamenti gestiti da Invitalia sono molteplici: possiamo elencare Resto al Sud, Smart & Start, Smart Money, Nuove imprese a tasso 0 e il Selfiemployment.

Ti lascio qui il link per accedere al portale: Invitalia: l’Agenzia nazionale per lo sviluppo d’impresa – Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa

IL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO (MISE), DI COSA SI OCCUPA

Il MISE, invece, si occupa dell’organizzazione e della gestione delle funzioni spettanti allo Stato in materia di industria, artigianato, energia e commercio.

I suoi principali settori di interesse fanno capo al settore secondario e sono raggruppabili in tre aree tematiche: sviluppo del sistema produttivo, commercio estero e internazionalizzazione del sistema economico e comunicazione e tecnologie dell’informazione.

Tra gli incentivi gestiti dal Mise ritroviamo il Bonus Formazione 4.0, il Credito d’imposta investimenti beni strumentali, il Credito d’imposta in R&S, la Nuova Sabatini, Brevetti +, e tanti altri ancora.

Di seguito il link per accedere al portale: Ministero dello Sviluppo Economico (mise.gov.it)

ENTE NAZIONALE DEL MICROCREDITO

L’Ente Nazionale per il Microcredito è un Ente Pubblico non economico che esercita importanti funzioni in materia di Microcredito e Microfinanza a livello nazionale ed internazionale.

Il Microcredito è uno strumento finanziario che ha lo scopo di rispondere alle esigenze di inclusione finanziaria e sociale di coloro che presentano difficoltà di accesso al credito tradizionale. Non si tratta semplicemente di un prestito di piccolo importo, ma di un’offerta integrata di servizi finanziari e non finanziari. Ciò che contraddistingue il microcredito dal credito ordinario è l’attenzione alla persona, che si traduce con l’accoglienza, l’ascolto e il sostegno ai beneficiari dalla fase pre-erogazione a quella post-erogazione, nonché la particolare attenzione prestata alla validità e alla sostenibilità del progetto imprenditoriale.

Lo stesso è distinto in Microcredito Imprenditoriale e Microcredito Rurale.

Di seguito il link per accedere al portale: Ente Nazionale per il Microcredito – Finanziamenti

SACE SIMEST

Menzione importante va fatta al portale SACE SIMEST, il quale rappresenta senza ombra di dubbio una realtà al fianco dell’Italia.

Si tratta di un portale specializzato nel sostegno alle imprese italiane, in particolare le PMI, che vogliono crescere sia nel nostro Paese che nel mercato globale.

Attraverso la sinergia di competenze integrate e servizi assicurativi e finanziari, offre un modello operativo unico nel panorama italiano, dedito allo sviluppo economico del Paese: le imprese vengono guidate nella scelta dei mercati e nella gestione dei rischi connessi all’operatività in geografie nuove e spesso poco conosciute. Oltre a sostenerle all’estero, SACE affianca le imprese con l’obiettivo di aiutarle a rafforzare la liquidità, la resilienza e la competitività complessiva. Tutto questo con una importante attenzione alla sostenibilità e al sostegno al Green New Deal.

Tra questi, importanza strategica va data ai Finanziamenti per l’Internazionalizzazione previsti dal PNRR.

Di seguito il link per accedere al portale: SACE – Prodotto Finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione

Infine, particolare attenzione è riservato ai Bollettino Regionali, nonché ai Portali delle CCIAA competenti.

Potrei continuare all’infinito, ma perché toglierti il piacere di visionare ad uno ad uno i milioni di canali che ti servono per discendere tutte queste informazioni?

Se vuoi invece vivere sereno e far lavorare Dottor Business al posto tuo, non ti basta altro che registrarti al portale : Dottor Business | Finanza Agevolata

Condividi questo articolo!

 

Visita la nostra piattaforma dedicata alla finanza agevolata www.dottorbusiness.com

IL PORTALE SULLA FINANZA AGEVOLATA A PORTATA DI CLICK

Seguici sui social